Simest

Simest è una società per azioni a maggioranza pubblica, partecipata al 24% da banche, aziende e corporazioni italiane. È stata fondata nel 1990 con lo scopo di promuovere l’espansione delle imprese e delle attività di business nostrane all’estero, tramite l’erogazione di venture capital, finanziamenti e agevolazioni ad hoc. Simest fornisce anche consulenza aziendale, studi di fattibilità e programmi di penetrazione sui mercati stranieri, così da favorire l’internazionalizzazione del sistema imprenditoriale italiano. È membro dell’associazione europea delle finanziarie di sviluppo (Interact-Edfi). Tra i suoi servizi principali, Simest fornisce agevolazione ai crediti all’esportazione, consentendo alle imprese italiane di offrire agli acquirenti esteri dilazioni di pagamento nel medio e lungo periodo a tassi agevolati. A tal fine, la stessa Simest copre un importo pari al massimo all’85% della fornitura compravenduta. Simest agevola poi la penetrazione delle aziende italiane all’estero, arrivando a garantire un finanziamento massimo di 2.065.000 euro, con durata settennale, per programmi che prevedano l’apertura di un negozio, un magazzino o una show-room in Paesi non appartenenti all’Unione Europea. La finanziaria aiuta altresì la creazione e l’avviamento di imprese italiane al di fuori del territorio nazionale, partecipando sino al 25% del capitale sociale della nuova nata per un periodo di tempo non superiore agli 8 anni. A questo intervento si può sommare anche l’ingresso nelle quote societarie tramite un fondo di venture capital, che può portare la partecipazione complessiva di Simest al 49% del totale. L’attività di consulenza di Simest, infine, si articola nel finanziamento di studi di prefattibilità e fattibilità, servizi di business scouting a titolo gratuito, e di advisory e procurement a prezzi di mercato.

www.simest.it
© 2009-2016 finanziarie.me | Chi siamo | Contatto | Privacy | Cookie