Consel

Nata nel 1999, Consel era originariamente una divisione della società di servizi finanziari Biella Leasing. Solo alla fine del 2000, la finanziaria ha assunto lo status autonomo di società per azioni, ma fa tuttora parte del gruppo Banca Sella. Nel 2007, Toro Assicurazioni ha ottenuto una partecipazione del 32,5% nel capitale sociale di Consel. Nel corso dello stesso anno la società, con sede a Torino, ha gestito più di 140mila richieste di finanziamento, per un controvalore complessivo di 627,9 milioni di euro. I servizi di Consel si rivolgono tanto alle aziende quanto ai privati. Alle prime, Consel offre la possibilità di stipulare una convenzione per garantire ai clienti l’accesso al credito al consumo. Ai secondi, la finanziaria eroga direttamente finanziamenti, prestiti con cessione del quinto e delega di pagamento, carte di credito e contratti di locazione finanziaria per autoveicoli. La linea di credito finalizzato e personale di Consel prende il nome di “ProntoTuo”; vi si può fare ricorso per l’acquisto di immobili, auto e moto, elettrodomestici, vacanze e servizi vari. Gli importi variano da un minimo di 1.000 a un massimo di 30mila euro; il Taeg è del 24,44% per i prestiti finalizzati e del 22,04% per i prestiti personali. I prestiti con rimborso tramite cessione del quinto o delegazione di pagamento hanno un tetto massimo variabile e un Taeg non superiore al 35 per cento. La carta di credito Consel Classica, invece, è gratuita per i primi due anni, mentre per i successivi rinnovi la quota annuale è di 15 euro. Consente di rateizzare gli acquisti a un Taeg del 19,45% e di prelevare un massimo di 250 euro al giorno e 750 euro al mese dagli sportelli Atm, con una commissione del 4 per cento. La Consel Classica fa parte del circuito Visa, mentre la Consel Acquista, dalle caratteristiche simili, è legata al circuito Visa Electron. I contratti di locazione finanziaria, infine, sono disponibili per autovetture e veicoli commerciali e hanno un tasso massimo che decresce all’aumentare dell’importo finanziato: si va da un massimo del 17,72% per un ammontare inferiore ai 5mila euro, fino a un minimo del 10,65% per più di 50mila euro.

www.e-consel.it
© 2009-2016 finanziarie.me | Chi siamo | Contatto | Privacy | Cookie