Finanziarie

© 2009-2016 finanziarie.me

Richiedi online il prestito personalizzato da 500 a 80.000 € a condizioni esclusive gratuitamente e senza alcun impegno compilando il modulo in basso. Riceverai un esito entro poche ore. Le migliori condizioni, tassi di interesse e spese più bassi garantiti.

Il sito Finanziarie ti aiuta a trovare un finanziamento adatto alle tue esigenze ed alle migliori condizioni.
La normativa italiana di riferimento per il settore del credito, vale a dire quel Testo unico bancario contenuto nel decreto legislativo 385 del 1993 (con successive integrazioni), prevede espressamente che l’attività di erogazione di finanziamenti non competa esclusivamente alle banche, ma anche ad altre società che siano in possesso di determinati requisiti ed iscritte nell’apposito registro tenuto dalla Banca d’Italia. Si tratta, per l’appunto, delle cosiddette “società finanziarie”, note anche come enti finanziari o intermediari creditizi. Queste imprese svolgono attività di assunzione di partecipazione, prestano servizi di pagamento ed erogano ogni genere di finanziamento. La presenza di questi istituti finanziari in Italia ha avuto un’importanza determinante nell’evoluzione del mercato nostrano dei finanziamenti. Il peso dei mediatori creditizi è andato via via aumentando, e molte banche si sono dotate di divisioni apposite o hanno acquisito società per svolgere questo genere di attività. Ai grandi colossi bancari si sono andate affiancando molte realtà di piccole, medie e grandi dimensioni, sotto forma di società per azioni, in accomandita, a responsabilità limitata o di cooperativa. Questa costellazione di operatori del credito ha contribuito a migliorare le condizioni dei finanziamenti per i privati, per le famiglie e per le imprese, andando ad aumentare la concorrenza presente sul mercato. Grazie anche alle precise e rigorose norme fissate dalle istituzioni italiane ed europee per la tutela della privacy, per la lotta al riciclaggio e per la trasparenza informativa, lo scenario del credito è andato così evolvendo nel corso degli anni, garantendo una maggiore sicurezza finanziaria a chiunque necessiti di leva finanziaria. I mediatori creditizi italiani erogano prestiti, finanziamenti finalizzati, mutui e persino carte di credito, di debito e revolving. Ciascuno di questi prodotti ha i propri vantaggi e svantaggi, e ogni singola struttura propone tassi di interesse, spese fisse, condizioni e servizi aggiuntivi diversi. Per fare ordine in questo scenario a dir poco complesso, aiutandovi al tempo stesso ad orientarvi tra le molte forme del credito, abbiamo strutturato una serie di guide che illustrano e analizzano la storia, la mission e i prodotti delle singole società finanziarie. Poiché lo scenario del credito in Italia è in costante mutamento, il portale che avete dinanzi non pretende forse di essere esaustivo, né può sostituirsi a un’attenta lettura dei fogli informativi di prestiti e affini da parte del richiedente. Nondimeno, potrete qui trovare tutte le informazioni essenziali per selezionare la tipologia di finanziamento più adatta alle vostre esigenze, all’interno di schede sintetiche esposte con chiarezza e competenza dalla nostra redazione.